feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
Massoni del Canavese

Massoni del Canavese

Presenza e presenze in Piemonte e in Italia

Cartonato con sovracoperta plastificata a colori, formato cm 17,5x25, pp 232 con inserto fotografico in b/n.
ISBN 978-88-8068-272-1
 

Estratti



Chi erano ma soprattutto cosa fecero i massoni nel Canavese? Parlare della massoneria suscita sempre una certa curiosità dovuta principalmente al simbolismo esoterico adottato e al clima di riservatezza in cui si svolgono i lavori rituali. A maggior ragione la curiosità aumenta se si parla di una zona del Piemonte dove è sempre esistito un radicato cattolicesimo di cui è noto a tutti il secolare antagonismo nei confronti di questa associazione che affonda le sue radici nel Medioevo e si è formata, con la simbologia e la struttura che oggi conosciamo, nel secolo del Lumi.
Grazie a questa ricerca delle «presenze», personaggi canavesani che hanno ricoperto ruoli di primo piano nella massoneria a livello nazionale e internazionale, e della «presenza», logge che hanno agito sul territorio, gli autori hanno ricostruito alcuni aspetti della storia non solo canavesana ma piemontese finora sconosciuti facendo emergere percorsi e personaggi di forte spessore politico e culturale che purtroppo rimangono nella memoria collettiva solo per la presenza nella toponomastica.
Chi erano questi massoni? Lo scoprirete aprendo questo libro.
 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits

base_url: https://priulieverlucca.it/© 2020 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy