feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
Manuale di intaglio decorativo a punta di coltello

Manuale di intaglio decorativo a punta di coltello

e primo approccio con sgorbie e scalpelli

Brossura editoriale formato cm 16x23,5 pagine 128, riccamente illustrato con immagini a colori e disegni in bianco e nero
ISBN 978-88-8068-709-2
ristampa
 

Recensioni

  • La sentinella del Canavese
    Donnas, esposte in Biblioteca alcune opere dell'artista Binel

    DONNAS. Inaugurata lunedì scorso, 6 marzo, resterà aperta fìno alla fine del mese la mostra di alcune delle innumerevoli opere dell’artista Giuseppe Binel. L’esposizione è stata realizzata nelle sale della Biblioteca comunale di Donnas ed è la seconda di una serie di mostre che vedranno protagonisti gli artisti locali. Giuseppe Binel vive e lavora sulla collina di Donnas. Ha iniziato la professione nel 1980 e da allora ha partecipato a numerose fiere e concorsi, ottenendo prestigiosi riconoscimenti. E’ opera sua il trittico offerto al Papa dal Comune di Fontainemore ed il pastorale in acciaio, oro e pietre preziose per il Vescovo di Aosta. E’ artista del legno per eccellenza, ma sono sue anche opere monumentali in acciaio, bronzo e rame. Da 25 anni insegna scultura e intaglio agli allievi dei corsi organizzati dall’amministrazione regionale ed è maestro nella sua bottega-scuola. Per dare consigli e suggerimenti a chi vuole impegnarsi nel lavorare il legno ha scritto il «Manuale di scultura su legno» edito da Priuli e Verlucca. La mostra delle sue opere è aperta tutti i giorni nell’orario al pubblico della Biblioteca, chiusura il sabato e la domenica.

Estratti



Questa pubblicazione offre al lettore un valido contributo per la conoscenza dei materiali e delle tecniche di un tipo di intaglio decorativo (quello comunemente definito «a punta di coltello»), che ha interessato e attratto, in questi ultimi anni, un numero sempre crescente di appassionati.
Particolare attenzione è stata rivolta allo studio delle essenze, dell’attrezzatura occorrente, del disegno degli ornati e delle decorazioni e ai trattamenti delle superfici. Una vasta gamma di esempi offre al principiante le tecniche di esecuzione di elaborati con vario grado di progressiva difficoltà.
Il linguaggio è semplice e discorsivo, con particolare attenzione agli aspetti pratici e ai problemi concreti. Tutte le tecniche sono state collaudate personalmente dagli autori che, entrambi, svolgono la professione di intagliatori.

Nei corsi, sia di scultura che di intaglio decorativo, dove insegniamo, il primo esercizio che gli allievi devono realizzare è l’esecuzione di un semplice rosone intagliato a punta di coltello su legno di tiglio o di pino cembro. Questo primo elaborato è una prova attitudinale, una sorta di test d’ingresso che ci permette di valutare la conoscenza che l’allievo possiede di tecniche importanti come l’affilatura dell’utensile, la precisione di taglio, la conoscenza della fibra del legno e così via. L’uso del coltello con la sola forza della mano è, infatti, un’ottima cartina al tornasole per misurare questi parametri.
Nella lavorazione di una scultura, l’urto che il mazzuolo imprime sulle sgorbie e sugli scalpelli può essere compensativo rispetto a piccoli errori di affilatura o di conoscenza della vena del legno. Quando invece si può disporre soltanto della forza del polso e della piccola lama di un coltello, se il legno non è affrontato nel modo corretto e l’affilatura dell’utensile non è perfetta, non c’è niente che funziona. In più, nell’intaglio di questo tipo abbiamo una sorta di «tolleranza zero». Lo spigolo di un petalo o del triangolo interno del rosone, deve finire in un punto preciso, né un millimetro più su, né un millimetro più giù.

[…]

SOMMARIO

Introduzione

L’Intaglio a punta di coltello

Il legno
Generalità
Struttura
Taglio e stagionatura
Approvvigionamento

Essenze
Un labirinto

Altri materiali
Pietra ollare
Cuoio
Corno
Sapone

Disegno
Disegno di cornici geometriche e di alcuni semplici rosoni
Trasposizione dei disegni su legno

Il coltello per l’intaglio

L’Affilatura del coltello
Pietre ad acqua e ad olio
Affilatura con mola ad acqua
Affilatura veloce con mola smeriglio a motore
Errori di affilatura
Sicurezza e manutenzione

Tecniche di scavo

Esecuzione di alcune cornici elementari e rosoni semplici

Interludio

Scritte e altri ornati

I Supporti per l’intaglio

Caratteristiche e progettazione
Esempi di oggetti di facile realizzazione
I semilavorati

Ornati di facile realizzazione

Primo approccio con sgorbie e scalpelli
Utensili occorrenti
Affilatura
Semisfere convesse
Semisfere concave
Fiori
Punzonature

Ornati con più alto grado di difficoltà

Trattamento delle superfici e finitura
Levigatura
Punzonature e tessiture
Trattamenti insetticidi e fungicidi
Mordenzatura
Turapori
La ceratura

Conclusione

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits

base_url: https://priulieverlucca.it/© 2020 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy